Liguria, Burlando confermato Presidente con il 52% dei voti

1' di lettura

Il candidato del centrodestra Sandro Biasotti si ferma al 47,85 percento dei voti. Il Pdl è il primo partito con il 29.37 per cento, poi il Pd che raccoglie il 28.28, la Lega il 10 e l'Idv 8.43. TUTTI I DATI

VAI ALLO SPECIALE ELEZIONI

L'ASTENSIONE NELLE REGIONI: I GRAFICI

LE FOTO DELLA NOTTE ELETTORALE

RISULTATI ELEZIONI, I COMMENTI: TUTTI I VIDEO

Con il 52,14 per cento dei voti, Claudio Burlando è ufficialmente eletto nuovo Presidente della Regione Liguria, riconfermato nell'incarico dopo cinque anni di Governo. Secondo i dati del Ministero dell'Interno - 1.798 sezioni su 1.798 - il centrosinistra ha vinto con il 52,14 per cento dei voti contro il 47,85 dell'avversario candidato del centrodestra Sandro Biasotti.

Queste le percentuali di voto definitive raggiunte dagli altri partiti di centrosinistra in Liguria: PD 28.28 per cento; IDV 8.43 per cento; UDC 3.94 per cento; Federazione della Sinistra 3.90 per cento; Lista Civica 'Noi con Claudio Burlando' 3.69 per cento; Sinistra Ecologia e Libertà 2.46 per cento; Federazione dei Verdi 1.13 per cento; lista Bertone-Federazione Pensionati 0.76 per cento.
Per i partiti della coalizione di centrodestra, queste sono le percentuali di voto in Liguria: PDL 29.37 per cento; Lega Nord 10.24 per cento; Lista civica 'Per Biasotti Presidente' 6.06 per cento; La Destra 0.36 per cento; Partito Pensionati 0.34 per cento; Nuovo PSI 0.28 per cento.

TUTTI I DATI DELLA REGIONE LIGURIA

Leggi tutto