Fini: senza immigrati natalità da allarme rosso

1' di lettura

Il presidente della Camera, a Milano per la presentazione del rapporto sulla famiglia del Cisf, ha auspicato che per i bambini degli immigrati ci possa essere un percorso breve per la cittadinanza

Il presidente della Camera, Gianfranco Fini, che a Milano è intervenuto alla presentazione del rapporto sulla famiglia del Cisf, ha auspicato che per i bambini degli immigrati ci possa essere un percorso breve per la cittadinanza.

"Se non fosse per le coppie degli immigrati - ha affermato Fini - il tasso di natalità del nostro paese sarebbe da allarme rosso. Per fortuna nel dibattito politico si sta avviando una discussione sul ruolo degli immigrati che spesso con il loro lavoro servono per pagare le pensioni ma non possiamo fermarci a metà del ragionamento". Ed è a questo proposito che il presidente della Camera ha sottolineato la necessità di un percorso sulla cittadinanza. "Si può discutere - ha spiegato - sui sette, i dieci o i dodici anni ma non lo si può fare per i bambini. Per loro, che sono già negli asili con i nostri figli, che parlano il dialetto, che fanno il tifo per la stessa squadra, è necessario pensare ad un percorso breve per la cittadinanza".

"Come si fa - ha aggiunto - a non capire che aspettare a dare la cittadinanza a questi ragazzi c'è il rischio che quando avranno dieci o dodici anni possano raccogliere le prediche di qualche cattivo maestro?". "Non possiamo - ha proseguito - negare a dei ragazzi che si sentono orgogliosamente italiani di avere la cittadinanza. Il concetto di patria oggi va pensato in una logica multiculturale e multietnica".


Guarda anche:

Onu: l'Italia riammetta i migranti respinti
Cie, centri di identificazione ed espulsione. La mappa
Il Papa: gli immigrati vanno rispettati
"Io da otto anni a Rosarno, mi sento integrata"
Saviano a SKY TG24: gli immigrati difendono anche i nostri diritti
Roma, scontri al corteo antirazzista

Rapporto Caritas 2008. Quasi 4 milioni gli immigrati regolari
Migranti d'Europa. Le foto

Leggi tutto