Regionali, Bersani: tira un’aria buona

1' di lettura

Il leader del Pd sul mancato confronto tv: “Berlusconi ha delle difficoltà a confrontarsi sui problemi reali”. Emma Bonino, candidata del centrosinistra nel Lazio, commenta l’appello della Cei a votare chi è contro l’aborto: “E’ un evergreen"

VAI ALLO SPECIALE ELEZIONI

"Berlusconi ultimamente è piuttosto nervoso e ha ragione perché l'aria che tira è buona per noi". Il segretario del Pd, Pier Luigi Bersani, ospite di Otto e mezzo, risponde così all'ultimo appello al voto del premier Silvio Berlusconi per il quale "il centrodestra è l'unica possibilità” in Italia. "Stiamo assistendo - afferma Bersani - alla solita campagna elettorale: Berlusconi sì o no, il male o il bene, i giudici... E' chiaro che Berlusconi non riesce a dire qualcosa di significativo sul futuro e questo tocca a noi. Per questo io un po' rispondo a Berlusconi un po' gli lascio dire. Non possiamo sempre correre intorno a lui e ai suoi problemi perché l'Italia ha ben altri problemi".
Quanto al mancato confronto tv con il presidente del Consiglio, il segretario del Partito democratico dice: “E’ ovvio che Berlusconi ha delle difficoltà a confrontarsi sui problemi reali”.

Intanto, la candidata del centrosinistra alle regionali del Lazio Emma Bonino commenta l’appello della Cei a votare le persone più vicine alle posizioni della Chiesa: "E' un evergreen, non vedo novità”.

Guarda anche:
Berlusconi: la magistratura è una patologia
Bagnasco: l'aborto sia determinante per il voto cattolico
Berlusconi: inopportuno il faccia a faccia con Bersani

Leggi tutto