Regionali Puglia, il confronto tra candidati

1' di lettura

A SKY TG24 il faccia a faccia tra Rocco Palese, Adriana Poli Bortone, Michele Rizzi e Nichi Vendola, candidati alla guida della regione Puglia. GUARDA TUTTI I VIDEO DEL FACCIA A FACCIA

Hanno preso il via iconfronti televisivi "Decidi Tu 2010" in vista delle regionali del 28 e 29 marzo. I primi candidati a confrontarsi negli studi di SKY TG24 sono stati i quattro sfidanti alla poltrona di governatore della regione Puglia. Rocco Palese, Adriana Poli Bortone, Michele Rizzi e Nichi Vendola.

Il primo tema del dibattito che vede confrontarsi i candidati alla guida della regione Puglia è la sanità. Anche se da punti di vista diversi i tre sfidanti di Nichi Vendola attaccano il governatore attuale.  Michele Rizzi, il candidato di Autonomia Comunista, rilancia una sanità che sia completamente pubblica. Adriana Poli Bortone, candidata dell'Udc, sottolinea che in questi anni non si è venuti capo delle disfunzioni nella sanità. Più duro Rocco Palese, candidato del centrodestra che parla di fallimento totale e liste d'attesa quintuplicate.

Ma Nichi Vendola rivendica con orgoglio il suo lavoro, denuncia di aver trovato una sanità secondo lui disastrata e di essere riuscito, con l'ammodernamento delle strutture, il numero di Pugliesi che vanno a farsi curare fuori regione. "Abbiamo interrotto questa catena del dolore" dice il governatore in carica. Ma quando si inizia a entrare nei dettagli la temperatura del confronto sale e Rocco Palese e Nichi Vendola si danno reciprocamente del bugiardo.

Sulla questione morale, che ha coinvolto anche la Puglia, scambio di accuse tra Nichi Vendola e Rocco Palese che tirano in ballo i rispettivi collaboratori e assessori. Adriana Poli Bortone si dice garantista e preferisce aspettare le sentenze prima di commentare, mentre per Rizzi la vera questione morale riguarda lo sfruttamento della terra e dei lavoratori in Puglia.

GUARDA TUTTO IL CONFRONTO TRA I CANDIDATI:





GUARDA LO SPECIALE AMMINISTRATIVE

Leggi tutto