Regionali, attesa per i ricorsi di Formigoni e Polverini

1' di lettura

Oggi le decisioni sulla lista del candidato del centrodestra alla Regione Lombardia e per quella del Pdl alla provincia di Roma per ora escluse. Sul listino dell'ex segretaria dell'Ugl verrà presentato il ricorso. La candidata del Pdl: non ci escluderanno

Non c’è pace nel centrodestra laziale in questa campagna elettorale per le regionali. Dopo lo stop della lista provinciale di Roma del Pdl, mai consegnata al è arrivata un’altra doccia fredda: il listino regionale collegato alla candidata del centrodestra, Renata Polverini, non è stato accettato, per la mancanza di una firma, e di conseguenza anche la sua candidatura è fuori. Lo prevede la legge elettorale della Regione Lazio: il candidato è capolista del suo listino. Se cade l’uno, cade anche l’altro. Intanto oggi dovrebbe arrivare la decisione dell'Ufficio centrale regionale elettorale presso la Corte d'appello sul ricorso presentato dal Pdl in merito alla lista provinciale di Roma del partito. Il ricorso per la riammissione del listino verrà presentato in Corte d'appello tra stasera e domani mattina. Ad esso sarà allegato, come integrazione, l'atto di ratifica del vice coordinatore regionale del Pdl, Alfredo Pallone, la cui firma mancante ha causato l'esclusione del listino. Dal momento della consegna la Corte ha 48 ore per decidere.

Problemi per il centrodestra anche in Lombardia. E' attesa nelle prossime ore la decisione della Corte d'appello di Milano sulla partecipazione di Roberto Formigoni alle regionali in Lombardia, dopo lo stop imposto alla lista "Per la Lombardia" per irregolarità su 514 firme. Il governatore si è detto fiducioso sul buon esito del ricorso presentato dal Pdl, citando a suo favore una sentenza del Consiglio di Stato. Ma sulla vicenda sono tornati a intervenire anche i radicali, che hanno presentato una memoria integrativa all'esposto che ha fatto scoppiare il caso.

Guarda anche:
Regionali, sospeso il listino della Polverini
Regionali, la Corte d'Appello non ammette lista Formigoni
"Non è candidabile": esposto contro Formigoni
Lista Pdl esclusa a Roma

Regionali, la carica dei 67
"Basta indagati": la richiesta di Facebook alla politica
Emma Bonino a Sky Tg24: "serve un'operazione di verità sul web"
Facebook, i governatori passano da qui
No, la Polverini no! I blog della destra scatenati
Mara Carfagna capolista a Napoli
Regionali, 30enni nati in Rete: i candidati di Beppe Grillo

Leggi tutto