Par Condicio, protesta sotto gli studi Rai

1' di lettura

La decisione del Cda Rai di sospendere le trasmissioni di approfondimento informativo e politico durante le prossime elezioni amministrative, scatena la rabbia di sindacati della stampa e dei conduttori, che hanno protestato a via Teulada

Lo stop ai Talk Show ha scatenato la protesta all’interno della Rai. Si è svolto a Roma, sotto gli studi di via Teulada un sit in di protesta contro la decisione assunta dal Cda dell’azienda statale. A organizzarla,i sindacati Usigrai e Fnsi. In piazza tutti i volti più conosciuti della televisione. Da Michele Santoro ad Andrea Vianello di rai tre che dice: “Il tentativo dell’azienda è quella di mettere un bavaglio alla libera informazione. E’ una decisione molto grave, mai presa prima nella storia della nostra Repubblica. E’ una decisione pericolosa, perché crea un precedente”.

GUARDA ANCHE:

Santoro disubbidente: "Andremo in onda lo stesso"
Par Condicio, Vespa contro Santoro
La Par Condicio cancella i Talk Show, rivolta dei conduttori
Il cda rai decide la sospensione delle "tribune politiche"

Leggi tutto