Napolitano: "Reagire contro chi insulta Italia"

1' di lettura

Per il Capo dello Stato riproporre oggi le divisioni è frutto di ignoranza storica. "Inimmaginabili nell'Europa e nel mondo di oggi prospettive separatiste non indipendentiste"

Monito del capo dello Stato a difesa dell'unita' italiana e contro i detrattori che, dice, esprimono giudizi sommari, pregiudizi volgari. Napolitano, parlando all'Accademia dei Lincei, invita a reagire all'eco che suscitano ''i rumorosi detrattori dell'unita' italiana''. ''E' futile e fuorviante - sottolinea ancora il presidente - assumere il divario fra Nord e Sud come prova che l'Italia non e' unita e non puo' esserlo'. Infine un appello: nessuno neghi i valori della resistenza.

Leggi anche:
Napolitano: "All'Italia serve il Sud per battere la crisi"
Cresce fiducia in Napolitano e nella magistratura

Leggi tutto