Decreto milleproroghe, via libera del Senato

1' di lettura

Con 160 sì, 119 no e 2 astenuti l'Aula ha dato l'ok al testo che ora passa alla Camera. Tra le misure la riapertura a fine aprile dei termini di adesione allo scudo fiscale. L'approvazione è arrivata con il 28esimo voto di fiducia chiesto dal governo

L'Aula del Senato ha votato la fiducia al decreto legge "Milleproroghe", che ora passa alla Camera in seconda lettura. I sì
sono stati 160, i no 119, gli astenuti 2. Un'approvazione che arriva con il 28esimo voto di fiducia chiesto dal governo.
Il provvedimento contiene numerose misure, tra cui la riapertura a fine aprile dei termini di adesione allo scudo fiscale.
Tra le novità anche l'indicazione  sulla carta d'identità  del consenso o del diniego a donare i propri organi (anche se, con un passo indietro, da obbligatoria l'indicazione è diventata facoltativa) e l'expo, nella cui gestione potrà entrare anche la Fiera di Milano.

Leggi tutto