Emma Bonino, una campagna elettorale tutta sul web

La candidata alla guida della regione Lazio Emma Bonino
1' di lettura

La candidata radicale ha scelto Internet come piattaforma principale per la sua corsa alle regionali: un canale aperto 24 ore su 24

di Serenella Mattera

"La trasparenza è programma di governo, ma anche un modo di essere". Con queste parole alle 10 di questa mattina la vicepresidente del Senato Emma Bonino ha inaugurato la sua campagna elettorale per la presidenza della regione Lazio. On-line, prima ancora che, un’ora e mezza dopo, aprissero le porte del suo comitato elettorale nel cuore di Trastevere. Il tema d'altra parte è molto caro alla leder radicale, che domenica 31 gennaio davanti alle telecamere di SKY TG24 ha sottolineato: "serve un'operazione verità, sul web. Tutto pubblico, tutto su Internet, perché il cittadino deve sapere"  (guarda un estratto dell'intervista di Maria Latella.

"Open party" è il primo esperimento in Italia di diretta web continua di una campagna elettorale. Eventi ufficiali, ma anche "dietro le quinte" saranno trasmessi nei prossimi due mesi dalle sedi dei radicali, che fanno della trasparenza una loro ragione d’essere.

E il popolo della Rete sembra apprezzare. "Dai Emma spacca!!!", "Emma sei bellissima!" , "Grande Emma", i messaggi entusiasti che hanno accolto la candidata radicale alla sua comparsa davanti alla webcam. E poi un fiume di domande, raccolte da Giulia Innocenzi e Luca Nicotra. Dal Welfare alla viabilità, dal no alle affissioni abusive alla banda larga. Interagiscono in più di 500 via Facebook, Twitter, blog e Friendfeed. E la campagna per Emma Bonino diventa "virale".

Leggi tutto