Proteste Anm, Borrelli: "Intollerabile scontro con politica"

1' di lettura

Ai nostri microfoni l'ex procuratore capo di Milano ha commentato il previsto atto delle toghe nel corso dell'inaugurazione dell'anno giudiziario, addebitando il clima rovente a un non rispetto della "separazione dei poteri"

Come previsto, anche a Milano i magistrati in toga, recando in mano la Costituzione, hanno abbandonato l'aula al momento dell'intervento del rappresentante del governo. Ai nostri microfoni l'ex procuratore capo di Milano, Francesco Saverio Borrelli, ha definito lo scontro tra politica e magistratura al di là della tollerabilità "in un paese democratico, che tenga ai valori della legalità e, soprattutto, alla separazione dei poteri".

Le foto della protesta dei magistrati

Le proteste dei magistrati contro i governi: le foto di un decennio

Leggi tutto
Prossimo articolo