Bonaiuti: inquientante il ritrovamento di un'auto con armi

1' di lettura

Il portavoce del governo commenta a Sky tg24 il ritrovamento a Reggio Calabria di un'auto con esplosivo e armi a bordo: il governo ha fatto molto, ma bisogna intensificare la lotta la crimine organizzato

"Certo é inquietante la coincidenza tra il giorno del ritrovamento e il momento dell'arrrivo del capo dello Stato, perché fa seguito anche a quegli esplosivi che furono fatti trovare pochi giorni fa".
Così Paolo Bonaiuti, sottosegretario alla presidenza del Consiglio e portavoce del governo, ospite della rubrica Un Caffè con, commenta il ritrovamento ieri in Calabria di un'auto con esplosivo e armi a bordo.

"Occorre vedere - ha aggiunto Bonaiuti - quale sarà lo sviluppo delle indagini, però il peso del crimine organizzato viene duramente combattutto dal nostro Governo che ha fatto quanto nessun Governo ha mai fatto prima. Bisogna ancora di piu' intensificare".

Guarda anche:

Reggio Calabria, auto con esplosivo. Messaggio per Napolitano?
Arrestao per favoreggiamento un carrozziere. Esclusi legami con la visita di Napolitano

Leggi tutto