Arriva Emmatar: Emma Bonino diventa un eroe di Avatar

1' di lettura

Pubblicato su Youtube uno spot ispirato al film di James Cameron. La candidata del centro sinistra alla presidenza della Regione Lazio sarebbe l'ultima chance per "un nuovo possibile inizio". Guarda la clip

Ultima possibilità su cui puntare per diventare i protagonisti di "un nuovo possibile inizio". Parola di Emmatar. Ovvero di Emma Bonino, la leader radicale candidata alla presidenza della regione Lazio che in uno spot si trasforma in un eroe di Avatar. I sostenitori della leader radicale, in questi giorni attaccata anche oltre il limite del buon gusto, hanno infatti realizzato una clip che dura poco più di due minuti e che subito è stata diffusa sul web. Ispirato al film di James Cameron che sta arricchendo i botteghini di tutto il mondo, Emmatar alterna sequenze e dialoghi del film montati ironicamente con immagini di Roma, del Parlamento, delle manifestazioni di piazza e di alcune delle storiche iniziative che videro i Radicali in prima fila. Il piano degli eroi di Emmatar? "Dobbiamo utilizzare l'immagine di Emma. E' il risultato del dna politico combinato con quello della gente comune". E bisogna fare presto.



Lo spot naturalmente ha fatto discutere in rete e non è piaciuto alla candidata del Pdl alla presidenza della Regione Lazio, Renata Polverini: "ci sono alcune battaglie di Emma Bonino che non sono indicate nel video. Per esempio manca il referendum per l'abolizione dell'articolo 18, manca l'abrogazione delle associazioni dei lavoratori ma anche la proposta di legge per cambiare l'articolo 1 della Costituzione per togliere la parola lavoro".

Leggi anche:
Emma Bonino punta alla Regione Lazio. Tutte le foto
Pd del Lazio: sì unanime alla Bonino
Facebook, i governatori passano da qui
No, la Polverini no! - I blog di destra contro la candidata Pdl:"è di sinistra"
Regionali, Casini: "Tra Bonino e Polverini scegliamo il Pdl"
Renata Polverini, la sindacalista di destra che piace anche a sinistra. Tutte le foto

Speciale Avatar: foto, video e tutto quello che c'è da sapere sul film di J. Cameron

Leggi tutto