Pd del Lazio: sì unanime alla Bonino

1' di lettura

L'assemblea regionale dei democratici ha dato il via libera alla candidata radicale per la presidenza della Regione Lazio. Sfiderà la candidata del centrodestra Renata Polverini

Il Pd del Lazio appoggia la candidatura alla presidenza della Regione Lazio di Emma Bonino. La decisione è stata presa all'unanimità dall'assemblea regionale del partito. Dopo 4 ore di riunione con gli interventi tra gli altri del segretario regionale del Pd Alessandro Mazzoli, della eurodeputata Silvia Costa e dell'esponente del Pd Roberto Morassut i presenti si sono espressi a favore della candidatura di Emma Bonino.

Inoltre per favorire la più ampia partecipazione degli iscritti e degli elettori alla definizione del programma per le elezioni regionali, il Pd del Lazio ha indetto per il 24 gennaio "una giornata di mobilitazione e di consultazione sul programma". L'assemblea, inoltre, "dà mandato di costituire rapidamente un gruppo di lavoro sul programma, capace di includere espressioni delle diverse articolazioni della società del Lazio. Un programma sui cui contenuti possa riconoscersi tutto il Pd, un partito di centrosinistra fatto di culture politiche fondative plurali e che rappresenti una evoluzione delle tante scelte importanti compiute nell'attuale legislatura regionale

GUARDA ANCHE.
Un caffè con Emma Bonino
Bersani: "La Bonino è una fuoriclasse"
Facebook, i governatori passano da qui
Bersani: "Su Bonino nessuna pregiudiziale"
LA FOTOSTORY di Emma Bonino

Leggi tutto