"Pm come Tartaglia", Csm interviene su parole di Berlusconi

1' di lettura

Il Csm si occuperà delle frasi pronunciate ieri dal presidente del Consiglio che ha paragonato "l'aggressione" giudiziaria nei suoi confronti a quella fisica subita in piazza Duomo a Milano per mano di Tartaglia

Le parole pronunciate ieri dal premier Silvio Berlusconi con le quali l'aggressione di piazza Duomo è stata paragonata ad alcune "aggressioni giudiziarie", saranno al vaglio della Prima Commissione del Csm, presso la quale è già stato aperto un fascicolo a tutela inerente dichiarazioni rilasciate nei mesi scorsi dallo stesso premier.
La Commissione ha infatti deciso di acquisire agli atti la rassegna stampa sulle parole di Berlusconi, pronunciate ieri al termine del Cdm, e la inserirà nel fascicolo già aperto.

Guarda anche:


Berlusconi: gli attacchi di alcuni pm sono peggio di Tartaglia

Leggi tutto