Berlusconi: "Ci vuole un Decreto blocca calunnie"

1' di lettura

Il premier a termine della conferenza stampa è tornato sulla polemica con i media italiani: "Alcune trasmissioni fanno diminuire l'attenzione e la percezione della politica: non a caso l'apprezzamento dei politici e al 7%"

"A sentire l'opposizione noi non abbiamo fatto nulla di concreto. Mai, invece nella storia della Repubblica italiana un governo ha fatto così come tanto come noi in pochi mesi da suo insediamento. Sto facendo fare uno studio preciso al riguardo per dimostrarlo". Ha sottolineato il premier Silvio Berlusconi in una conferenza stampa a Palazzo Chigi. "Leggendo stamattina su alcuni giornali - ha continuato il premier - che serviva un blocca-processi io ho detto che serviva un decreto blocca-calunnie" perché questa è l'attività di alcuni quotidiani.

Guarda anche:

Berlusconi: la crisi non consente la riduzione delle tasse

Il premier: risolviamo la questione delle carceri senza condoni

Leggi tutto