Bomba a Reggio, Napolitano: sostegno ai magistrati

1' di lettura

Hanno espresso il proprio sostegno e la propria piena solidarietà ai magistrati anche Fini e Schifani. Maroni convoca una riunione per il 7 gennaio

Appresa la notizia del grave atto intimidatorio di questa notte, il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha espresso ai capi degli uffici requirenti della città la sua solidarietà e la vicinanza del Paese a tutti i magistrati reggini. Il Capo dello Stato -rende noto un comunicato del Quirinale- ha manifestato il convinto apprezzamento e il forte incoraggiamento alla tenace azione, assieme alle forze dell'Ordine, di contrasto della criminalità, assicurando il pieno sostegno delle istituzioni". Il mistro dell'Interno Maroni convoca una riunione per il 7 gennaio.

Guarda anche:
Reggio Calabria: bomba davanti al Tribunale
Pacco bomba a Malpensa: falso allarme
Polaria Malpensa:"Falso allarme ma preoccupante"
Milano, pacco bomba alla Bocconi

Leggi tutto