Monito di Casini a Berlusconi: "Odio genera odio"

1' di lettura

E' in corso a Roma l'assemblea delle Regioni, iniziativa dell'Udc. Tema centrale, la discussione sulla proposta di patto democratico avanzata dal Pdl. Ma il leader dell'Udc ha anche parlato del premier, inviandogli un messaggio

BERLUSCONI AGGREDITO: L'ALBUM FOTOGRAFICO

E' in corso a Roma l'assemblea delle Regioni, un'iniziativa dell'Udc per discutere di elezioni, alleanze e patto democratico. Ma il leader Pierferdinando Casini ne ha approfittato per parlare anche di Berlusconi e dell'aggressione subita domenica a piazza Duomo in Milano. Stigmatizzando nuovamente il gesto, Casini ha però lanciato un monito al premier: "L'odio genera l'odio. Dal male può nascere consapevolezza, ma quando si costruisce sul male si genera altro male. Abbiamo sentito per troppo tempo un linguaggio di divisione del paese: le ronde, i medici spia, white Christmas, la caccia all'extracomunitario, gli attacchi al cardinale Tettamanzi, i 100mila fucili padani di Bossi. Tutto questo fa parte di un armamentario ideologico del passato, che genera odio, produce odio e dà alibi a chi vuole seminare l'odio".

Guarda anche:
Berlusconi lascia l'ospedale: LE IMMAGINI
Berlusconi, il video dell'aggressione

Massimo Tartaglia resta in carcere

Berlusconi: grazie per l'affetto, l'amore vince sull'odio
Tartaglia invia lettera di scuse a Berlusconi

Leggi tutto
Prossimo articolo