Internet, Casini: "No a provvedimenti illiberali"

1' di lettura

Maroni annuncia che il governo promuoverà misure per intervenire slle pagine web che incitano alla violenza e per regolamentare le manifestazioni. La protesta del leader Udc

BERLUSCONI AGGREDITO, L'ALBUM FOTOGRAFICO


Il Consiglio dei ministri esaminerà nuove, più rigide norme sulle manifestazioni e su internet. Lo ha annunciato il ministro degli Interni Roberto Maroni. la posizione di Maroni è stata contestata da Casini. "Guai a promuovere provvedimenti illiberali", ha affermato il laeder dell'Udc: "Le leggi esistenti già consentono di punire le violazioni. Negli Usa Obama riceve intimidazioni continue su Internet, ma a nessuno viene in mente di censurare la Rete".

Guarda anche:
Maroni: oscureremo siti che incitano alla violenza 
Napolitano: basta esasperazione pericolosa della polemica
Il papà di Massimo Tartaglia a SKY TG24: "Non so cosa sia scattato"
Berlusconi e Tartaglia: su Facebook senza freni
Massimo Tartaglia: chi è l'uomo che ha colpito il premier
Comizio, cori, aggressione: cronaca 2.0 della giornata con le immagini dal web

Il comizio di Silvio Berlusconi TUTTO L'INTERVENTO IN VIDEO

 

Leggi tutto