Schifani: "La politica deve fare un esame di coscienza"

1' di lettura

Il Presidente del Senato condanna duramente l'inaccettabile aggressione subita oggi dal premier: "Bisogna fermarsi e riflettere su dove si arriva andando avanti così"

Il Presidente del Senato, Renato Schifani, esprime profonda solidarietà nei confronti del Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi e condanna duramente l'inaccettabile aggressione subita oggi dal premier. "Quando succedono cose di questo genere la politica deve fare un'esame di coscienza perchè sono un danno alla democrazia e bisogna evitare che si ripetano".

Guarda anche:
Berlusconi colpito, 20 giorni di prognosi
Aggressione al premier: le reazioni e la solidarietà
La sequenza dell'aggressione: la fotogallery
Massimo Tartaglia: chi è l'uomo che ha colpito il premier
Il comizio di Silvio Berlusconi TUTTO L'INTERVENTO

Leggi tutto