Berlusconi: vogliamo almeno un milione di tessere

1' di lettura

"Chiamiamo i nostri elettori a lavorare insieme a noi a favore del bene del nostro Paese e degli italiani". Lo ha detto il premier parlando dal palco allestito in piazza Duomo a Milano

"Chiamiamo almeno un milione dei nostri elettori - ha detto Berlusconi - a lavorare insieme a noi a favore del bene del nostro Paese e degli italiani". Iscriversi al partito, ha spiegato Berlusconi, servirà anche a ricevere informazioni dirette sull'attività del governo. "Troppo grande - ha detto il presidente del Consiglio - è la distanza fra quello che il governo fa e quello che il popolo viene a sapere per colpa della disinformazione dei giornali e della televisione".

Leggi tutto
Prossimo articolo