Berlusconi: si vergogni chi rende Italia piazza urlante

1' di lettura

Così il premier ha risposto al grido di alcuni contestatori che gli gridavano "buffone" durante il suo intervento nel comizio di Milano per il tesseramento

Al grido di "buffone, buffone", lanciato da alcuni contestatori presenti in Piazza Duomo a Milano dove si è tenuto il comizio del presidente del Consiglio, i sostenitori del Pdl hanno risposto urlando "Silvio, Silvio" e sovrastando così le contestazioni. Il premier ha reagito inveendo contro coloro che esprimevano dissenso e, rivolgendosi alla platea, ha detto: "Questo noi non lo faremo mai perché siamo diversi. Vogliono trasformare l'Italia in na piazza urlante. Vergogna!"

Leggi tutto
Prossimo articolo