Casini propone un fronte repubblicano contro Berlusconi

1' di lettura

Il leader Udc propone un fronte unitario in chiave anti-Berlusconi. I naturali alleati sarebbero Pd e Idv, ma inevitabilmente il pensiero va a Gianfranco Fini, dopo le polemiche dei giorni scorsi con il presidente del Consiglio

Pier Ferdinando Casini lancia il guanto di sfida a Silvio Berlusconi: "Se il premier scegliesse di andare al voto anticipato, potrebbe trovarsi davanti uno schieramento unico dell'opposizione in difesa della democrazia", ha detto il leader dell'Udc a margine dell'assemblea del Movimento cristiano dei lavoratori, in corso a Roma. Ufficialmente l'appello a unire le forze è rivolto a Pd e Idv, ma inevitabile che il pensiero corra anche a Gianfranco Fini dopo la durissima polemica degli ultimi tempi con il presidente del Consiglio.

Leggi tutto
Prossimo articolo