Gasparri: Assurdo difendersi dalle parole di un mafioso

1' di lettura

Il capogruppo al Senato difende il Premier e ne giustifica le parole contro i giudici: "Berlusconi ha voluto solo spiegare la situazione della nostra magistratura e della Corte Costituzionale"

Maurizio Gasparri, capogruppo al Senato per il Pdl, intervistato dalla rubrica di SKY TG24 mattina, Un Caffè con... , ritorna sulle polemiche scaturite dalle parole del Premier al vertice del PPE : "Berlusconi ha voluto spiegare al nostro partito, perché il Ppe è il nostro partito, qual è la situazione della nostra Corte costituzionale. Mi sembra assurdo che un uomo come Berlusconi che sta governando benissimo, aggiustando emergenze come l'Abruzzo e la spazzatura a Napoli, si debba difendere dalle dichiarazioni di un mafioso, assassino di preti e bambini, come Gaspare Spatuzza" ( guarda il video della deposizione ).


Berlusconi: in Italia comanda il partito dei giudici

Leggi tutto
Prossimo articolo