No B day, Bersani: "Pd non si accoda ma coglie energie"

1' di lettura

Ospite di Lucia Annunziata nella trasmissione "In mezz'ora" il leader del Pd risponde ad Ezio Mauro tornando a difendere la propria decisione di non partecipare alla manifestazione di ieri a Roma contro il premier

Ospite di Lucia Annunziata nella trasmissione "In mezz'ora", Pierluigi Bersani è tornato a difendere la sua decisione di non partecipare al "No B Day", la manifestazione contro il permier che si è svolta ieri a Roma. "Un partito deve dire che aderisce a tutto quello che viene detto? Io credo di no. Il penso che un partito debba lasciar libero il suo militante o il suo dirigente di essere presente a una manifestazione se sente così - ha affermato Bersani - Ma come partito bisogna prendersi un'altra responsabilità, come quella di cogliere queste energie".

Guarda anche:

No B day, Ezio Mauro: Bersani doveva andare in piazza
No B day, la prima volta (politica) della rete italiana
No B day, è guerra di cifre
Di Pietro: no a un governo di disonesti
Rosi Bindi: la piazza non si fermi all'indignazione
Ignazio Marino: in piazza per difendere i diritti
No B day: articoli, foto e video

Leggi tutto
Prossimo articolo