Di Pietro: "No a un governo di disonesti"

1' di lettura

Il leader dell'Italia dei Valori partecipa al No B-day per chiedere le dimissioni del presidente del Consiglio

"Appena avremo occasione di riportare il paese in uno stato di democrazia partecipata, con un'informazione plurale, di uno stato di diritto dove la legge è uguale per tutti, sarà necessario il confronto e il dialogo. Ma come succede in tutti i regimi prima bisogna liberare il paese dal regime berlusconiano". Cosi' Antonio Di Pietro, in piazza della Repubblica per partecipare al No B-day. Poi rincara la dose e attacca il governo: "Disonesti".

Leggi tutto