Napolitano a toghe e politici: serve equilibrio

1' di lettura

Il presidente della Repubblica: "La magistratura svolga rigorosamente le proprie funzioni". L'Anm: "Noi magistrati non siamo in guerra con nessuno, e chiediamo di non essere aggrediti"

L'eccesso di enfasi nelle dichiarazioni pubbliche non fa bene alle istituzioni, soprattutto se i toni accesi rischiano di creare fratture e tensioni. E' il messaggio del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. "L'interesse del Paese, che deve affrontare seri e complessi problemi di ordine economico e sociale - ha detto Napolitano - richiede che si fermi la spirale di una crescente drammatizzazione, cui si sta assistendo, delle polemiche e delle tensioni non solo tra opposte parti politiche ma tra istituzioni investite di distinte responsabilità costituzionali".

Leggi tutto
Prossimo articolo