Bozza Violante, riduzione di senatori e deputati

1' di lettura

La proposta Violante che mette d'accordo Fini e Bersani era stata proposta nella scorsa legislazione e prevede una drastica riduzione del numero dei parlamentari

La "Bozza Violante", è la proposta di legge approvata dalla commissione Affari Costituzionali della Camera nella precedente legislatura con il "no" del Pdci, e il sì di Berlusconi e Veltroni. Poi, il governo Prodi cadde e del testo Violante non si fece più nulla. La "Bozza" da cui si vuole ripartire prevede che il Senato diventi federale, con la riduzione dei senatori da 315 a 250, eletti dai Consigli regionali. Riduzione dei parlamentari anche alla Camera, con i deputati che passano da 630 a 512, 500 in Italia, 12 nella circoscrizione Estero. 18 anni d'età per diventare senatore o deputato

Leggi tutto
Prossimo articolo