La Camera dà il via alla privatizzazione dell'acqua

1' di lettura

Il Governo incassa la fiducia alla Camera sul decreto Ronchi, decreto che prevede la liberalizzazione dei servizi pubblici locali, compresa l'acqua. Ma arrivano le critiche di una parte dell'opposizione e delle associazioni dei consumatori

Il Governo ha ottenuto la fiducia della Camera con 320 voti a favore sul decreto legge Ronchi. Il cuore del decreto è una serie di liberalizzazioni nel settore dei servizi pubblici locali, tra cui l'erogazione dell'acqua. Si tratta di un decreto omnibus volto a sanare una serie di infrazioni riscontrate dall'Unione Europea nei confronti dell'Italia. Arriva dunque la conferma alla liberalizzazione dei servizi pubblici locali il decreto di legge prevede anche le norme anti mafia per l'Expo 2015 per l'affidamento degli appalti.

Leggi anche:

La guerra dell'acqua

Leggi tutto
Prossimo articolo