Bossi: "Il governo non corre rischi"

1' di lettura

Il leader del Carroccio a tutto campo quello intercettato dai giornalisti in Transatlantico. il Senatur è tornato anche sul tema voto agli immigrati: "devono tornarsene a casa loro. Non c'è lavoro neanche per noi"

"Il governo non rischia. Tutto andrà a posto". il leader della Lega Umberto Bossi conversando con i cronisti in Transatlantico, esclude che la situazione del Pdl possa precipitare e trascinare il governo. "Alla fine si troverà una soluzione", ha spiegato il leader della Lega negando che ci possa essere un rischio per i provvedimenti più cari al Carroccio a partire dal federalismo fiscale. Un'ultima battuta anche sulla proposta bipartisan sul voto agli immigrati. "Noi restiamo della nostra idea - ha detto Bossi - gli immigrati devono essere mandati a casa. Non c'è lavoro nemmeno per noi".

Leggi tutto