Giustizia, Bocchino: no ghedinate, ddl incostituzionale

1' di lettura

Il disegno di legge sul processo breve divide gli animi nella maggioranza. Nelle ultime ore in molti hanno invocato una nuova edizione del lodo Alfano che permetta di creare uno scudo giudiziario a difesa del presidente del Consiglio

Il ddl sul processo breve divide gli animi nella maggioranza. Nelle ultime ore in molti hanno criticato il disegno di legge e invocato una nuova edizione del lodo Alfano che permetta di creare uno scudo giudiziario a difesa del presidente del Consiglio senza ricorrere a leggi che incidano sul funzionamento generale della giustizia. "Occorre tornare al lodo Alfano e all'immunità", dice il capogruppo Pdl Bocchino. Intanto il ministro della Giustizia fa sapere che i dati sull'impatto del processo breve non sono ancora pronti.


Leggi tutto
Prossimo articolo