I vescovi: "Politici, basta odio. Italia in pericolo"

1' di lettura

Il presidente della conferenza episcoplae italiana Bagnasco invita a interrompere una "conflittualità sistematica che abbandona i cittadini a se stessi"

Basta con un clima di odio "pericoloso" per l'Italia, basta con una "conflittualità sistematica" che abbandona i cittadini a se stessi e li porta a disaffezionarsi verso la loro nazione: con un forte appello al "disarmo" nella vita pubblica il presidente dei vescovi italiani, cardinal Angelo Bagnasco, ha aperto stasera ad Assisi la sessantesima assemblea generale della Cei. A tutti gli schieramenti ha chiesto "onestà intellettuale", "buona volonta" e il superamento di "matrici ideologiche" che sembrano "rigurgitare da un passato che non vuole realmente passare".

Leggi tutto
Prossimo articolo