Bossi: "Maroni deve fare quello che dice la Lega"

1' di lettura

L'apertura del ministro degli Interni all'opposizione non è piaciuto affatto al Senatur che lo richiama all'ordine: La Lega mantiene la parola: abbiamo fatto le elezioni con Berlusconi, non con l'opposizione".

Se dall'opposizione arriveranno proposte per "dare più soldi alla polizia, la Lega è pronta a sostenerle". Il ministro dell'Interno Roberto Maroni avverte il governo e sottolinea come sulla sicurezza "non possano esserci vincoli di maggioranza". Parole che non passano inosservate. Tanto che sul titolare del Viminale si riversa l'irritazione di Umberto Bossi. Ed è un vero e proprio richiamo all'ordine: "'Maroni l'ho allevato io quando era ragazzino e farà ciò che dice la Lega".

Leggi tutto
Prossimo articolo