D'Alema candidato come ministro degli esteri della Ue

1' di lettura

"Onorato e grato". Con queste parole Massimo D'Alema, indicato tra i candidati per la carica a ministro degli Esteri europeo, si è espresso nei confronti di Palazzo Chigi che si è detto pronto a sostenerlo

E' slittata la questione nomine al vertice Ue in corso a Bruxelles. Se ne parlerà in un vertice straordinario dei leader europei a novembre. In ballo ci sono le nomine a presidente stabile dell'Unione Europea e ad Alto rappresentante della politica estera europea. Per quest'ultima carica, da giorni circola l'ipotesi di una candidatura italiana e da più parti è circolato il nome di Massimo D'Alema. Il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, che, trattenuto a Milano dalla scarlattina, segue l'evoluzione del vertice attraverso il suo ministro degli Esteri

Leggi tutto
Prossimo articolo