Università, Gelmini promette: "Riforma legge a marzo"

1' di lettura

Sull'innovazione ampia e articolata, che inciderà sulla figura dei rettori e dei professori, è tornata a parlare il ministro dell'Istruzione ai microfoni di "Radio Anch'io". Annunciata la normatizzazione entro i primi mesi del 2010

Annunciando ai microfoni di "Radio Anch'io" che la riforma dell'università sarà legge entro il marzo del prossimo anno, Maria Stella Gelmini ha ribadito la sua idea d'innovazione negli atenei all'insegna della meritocrazia. Gli studenti potranno valutare i loro professori e questi avranno l'obbligo di certificare la presenza a lezione. Gli aumenti di stipendio scatteranno sulla base della capacità professionale e gli istituti più virtuosi, potranno accedere ai fondi erogati dallo Stato. Novità riguarderanno anche le figure dei ricercatori e, soprattutto, dei rettori, il cui mandato non potrà superare gli otto anni.

Leggi tutto