Inchiesta appalti Campania, indagini anche sui rifiuti

1' di lettura

Indagati il presidente della regione Bassolino e il prefetto di Napoli. Intanto nuove accuse contro i Mastella, ma Sandra Lonardo, da Roma, dove è in esilio, convoca via mail due sedute del consiglio regionale

Nuove accuse contro i Mastella e l'Udeur, accusati di fare affari anche sui rifiuti, nell'indagine su appalti e raccomandazioni in Campania. Gli inquirenti analizzano il materiale acquisito nelle perquisizioni a casa dei 65 indagati. Intanto proprio sul fronte dei rifiuti finiscono per essere indagati il presidente della regione Bassolino e il prefetto di Napoli. Dal canto suo Sandra Lonardo in Mastella, da Roma, dove è in esilio, convoca via mail due sedute del consiglio regionale che non può presiedere.

Leggi tutto