Napolitano: "Riforme istituzionali sono inderogabili"

1' di lettura

Il capo dello Stato di fronte ai rappresentanti dell'Anci ha detto: "E' necessario dare compimento alla svolta in senso federale"

Le riforme istituzionali sono ormai inderogabili e devono essere affrontate senza farne materia di scontro politico" Lo ha detto il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ai rappresentanti dell'Anci-l'associazione dei comuni italiani - invitandoli a mettere gli enti locali al servizio di questa causa anche per evitare "contrapposizioni pregiudiziali. Adesso è necessario "dare compimento alla svolta in senso federalista" - ha poi aggiunto Napolitano- per il quale occorre riformare il sistema bicamerale.

Leggi tutto