Il Csm approva il documento a tutela di Mesiano

1' di lettura

La decisione è stata presa a larghissima maggioranza. Una netta presa di posizione di fronte a quella che è stata definita "un'intimidazione" al giudice estensore della sentenza sul lodo Mondadori e verso l'intera magistratura

Il Plenum del Consiglio Superiore della Magistratura ha approvato a larghissima maggioranza il documento a tutela di Raimondo Mesiano, il giudive che ha condannato la Fininvest al risarcimento di 750 milioni di euro a favore della Cir di De Benedetti. Dall'organo di autogoverno della magistratura è dunque arrivata una presa di posizione netta di fronte a quella che è stata definita "un'intimidazione" al giudice estensore della sentenza sul lodo Mondadori e verso l'intera magistratura.

Leggi tutto