Sacconi: corretta la decisione di dare l'ok alla RU486

1' di lettura

Il ministro del Welfare approva la scelta dell'Aifa di dare il via libera all'utilizzo della pillola abortiva negli ospedali italiani. Ma sul tema è già scontro tra maggioranza e opposizione

Il via libera dell'Agenzia italiana del farmaco alla pillola abortiva Ru486 è stato accolto da maggioranza e opposizione con toni diversi. Il governo ha precisato che la somministrazione dovrà essere fatta in ospedale ma nell'opposizione c'è chi denuncia il tentativo di intimidire l'Aifa. Soddisfatto il ministro del Welfare, Maurizio Sacconi, che ha detto: "La decisione a mio avviso è stata molto corretta: "L'Aifa ha assunto delle decisioni consequenziali rispetto alla legge 194, prevedendo il ricovero della donna dall'inizio alla conclusione del trattamento abortivo".

Leggi tutto
Prossimo articolo