Franceschini: tutti con calzini turchesi come Mesiano

1' di lettura

Il segretario del Pd durante un incontro a Chieti con la base del partito ha espresso solidarietà al giudice di Milano Raimondo Mesiano dopo il contestato servizio di Canale 5 nei giorni scorsi

Niente domande, il primo piano sui miei calzini celesti. Dario Franceschini, a Chieti per una iniziativa pubblica in vista delle primarie del Pd di domenica prossima, ha replicato così quando è stato avvicinato da una troupe Mediaset.

Già in mattinata il segretario democratico aveva pubblicato un post su Twitter per esprimere solidarietà a Raimondo Mesiano, il giudice che ha condannato Fininvest ad un risarcimento di 750 milioni a favore della Cir, pedinato nei giorni scorsi da una troupe Mediaset che ha realizzato il servizio, ormai al centro della bufera politica, mandato in onda da `Mattino 5' di Claudio Brachino.

Pare dunque che Franceschini, che indossa oggi calzini celesti per esprimere vicinanza al giudice, quando ha visto arrivare la telecamera del Tg5 abbia replicato: "Oggi non rispondo alle vostre domande. Piuttosto, inquadratemi i calzini".

Guarda anche:

Pedinamento del giudice Mesiano. L'Anm: una vergogna
Caso Mesiano. Brachino: io l'unica vittima
Giustizia e caso Mesiano: l'Associazione nazionale magistrati in stato di agitazione

Leggi tutto