Afghanistan, il Times rilancia le accuse: talebani pagati

1' di lettura

Il quotidiano britannico insiste nel sostenere che l'Italia ha pagato i talebani per ottenere protezione per i militari impegnati in Afghanistan e aggiunge che gli accordi furono raggiunti non solo nell'area di Sarobi, ma anche a Herat

Malgrado la secca smentita di Palazzo Chigi, del ministro della Difesa La Russa e di quello degli Esteri, Frattini che dice: "Accuse false e offensive", il Times pubblica oggi le testimonianze di un leader tribale e due ufficiali dell'esercito afghano che confermano l'accordo di soldi in cambio di protezione nelle regioni di Sarobi ed Herat, zone in cui operavano i nostri soldati. Il comandante talebano Ismayel, intervistato dal quotidiano d'Oltremanica, ha precisato di non conoscere i termini precisi del patto ma ha ribadito che i militari francesi non erano a conoscenza della trattativa condotta dal nostro paese.

Guarda anche:
Il ministro La Russa: denunceremo il Times
Times: "Pagate i talebani". Palazzo Chigi smentisce

Leggi tutto