Omofobia, la Camera boccia la legge. Scoppia il caso Binetti

1' di lettura

La deputata teodem che ha votato con la maggioranza e il segretario del Pd Franceschini dice: "Per lei serio problema di permanenza"

E' scontro dopo che l'aula della camera ha bocciato a sorpresa il progetto di legge in materia di omofobia, che inaspriva le pene per atti di discriminazione nei confronti di persone omosessuali. E nel pd scoppia il caso Binetti, la deputata teodem che ha votato con la maggioranza. Il segretario del Pd Franceschini dice: "Per lei serio problema di permanenza". 

Omofobia: Tutte le notizie di SKY TG24

Ascolta le ragioni di Paola Binetti a Sky tg24 mattina

Leggi tutto