Omofobia, Binetti: "Non esiste un pensiero unico"

1' di lettura

La deputata teodem parla a SKY Tg24 mattina delle ragioni del suo voto alla Camera sulla legge che doveva inasprire le pene contro gli atti di omofobia. Si è schierata dalla parte della maggioranza e nel Pd è bufera

La deputata teodem parla a SKY Tg24 mattina delle ragioni del suo voto alla Camera sulla legge che doveva inasprire le pene contro gli atti di omofobia. Si è schierata dalla parte della maggioranza e nel Pd è bufera. Il segretario Franceschini dice che a questo punto "per lei c'è un problema di permanenza" ma la Binetti si difende e afferma: "Su questo tema l'ho sempre pensata così, sono solo stata coerente. La ricchezza della nostra democrazia è che non esiste un pensiero unico".

Omofobia: Tutte le notizie di SKY TG24

Leggi tutto