Vilipendio a Napolitano, indagati Belpietro e Di Pietro

1' di lettura

Per le offese al capo dello Stato aperto a Roma un fascicolo sul leader dell'Idv e sul direttore di Libero

Il leader dell'IdV Antonio di Pietro, e il direttore di Libero, Maurizio Belpietro, sono indagati dalla procura di Roma per l'ipotesi di reato di offese al prestigio al Capo dello Stato. La vicenda è relativa alle dichiarazioni rese da Di Pietro in occasione del via libera al cosiddetto scudo fiscale. Belpietro è accusato dello stesso reato in seguito alla pubblicazione di un editoriale in cui si scriveva della visita di Napolitano in Giappone ed al presunto ritardo nella celebrazione dei funerali dei soldati uccisi in un attentato in Afghanistan.

Guarda anche:

Napolitano: non sono un uomo di parte
Lodo Alfano, Berlusconi: con il Quirinale coabitazione leale
Berlusconi: il popolo è con me, nessuno è super partes
Napolitano: io sto con la Costituzione

Leggi tutto