Giustizia, Di Pietro: bisogna liberarsi di Berlusconi

1' di lettura

Altissimo il livello dello scontro tra maggioranza e opposizione sulla rifroma del processo penale. Nuovo affondo di Vittorio Feltri nei confronti di Napolitano

Il Pd vede, nelle parole di Berlusconi sulla riforma della giuizia una "volontà di cambiare che non serve ai cittadini ma solo per risolvere i suoi guai giudiziari". Per Antonio Di Pietro il presidente del Consiglio "farnetica, e bisogna liberarsene subito". "Sta tentando- dice l'ex pm, di sottomettere la magistratura al potere dell'esecutivo. Come voleva Licio Gelli, fa notare DiPietro. Nuove polemiche nascono da Vittorio Feltri. Altra bordata a Napolitano: sarebbe stato il capo dello Stato a promettere un passaggio veloce in parlamento ed indolore nella Consulta del lodo Alfano.

Leggi tutto