Giustizia, Alfano: non pensiamo a immunità parlamentare

1' di lettura

Berlusconi rilancia la riforma istituzionale in senso presidenzialista. Ad animare la discussione politica resta in primo piano la riforma della giustizia. "Non è una ritorsione contro i magistrati, è nel programma", dice il Guardasigilli

Silvio Berlusconi non è pentito delle parole che ha detto contro il presidente della Repubblica e la Corte Costituzionale e sembra pensare sempre di più a una riforma istituzionale in senso presidenzialista. Ma ad animare la discussione politica resta in primo piano la riforma della giustizia. "E' nel programma, non è una ritorsione contro i magistrati", dice il ministro della giustizia Angelino Alfano "ma non pensiamo di ripristinare l'immunità parlamentare".

Leggi tutto