Berlusconi, nuovo affondo su giornali e giustizia

1' di lettura

Il premier alla festa del Pdl: "La stampa estera sputtana i giornali. Cercano di fare come nel '94 ma non ci riusciranno". Giudici, pronta la riforma. Consulta sleale. Non si può continuare così"

"Non credo che si possa considerare normale che tutti rivolgano improperi, insulti e infamie all'istituzione del Presidente del Consiglio", un presidente "eletto direttamente da tutti gli italiani" che "quando si rivolge alla magistratura perchè gli hanno dato del "buffone" la magistratura dice che è stata una goliardata" Sono le parole del presidente del Consiglio nel corso di un comizio alla Festa della Libertà a Benevento. Dopo le polemiche di questi giorni sul Lodo Mondadori e quello Alfano, il premier ha poi sottolineato che occorre "chiarire" il rapporto tra istituzioni e magistrati.

LEGGI ANCHE:
Giustizia, Pd: "Berlusconi vuole la riforma solo per se stesso"
Lodo, Mills a SKY TG24: "In Italia succede di tutto"
Lodo bocciato: la palla torna ai giudici. Riparte il processo Mills
I procedimenti a carico di Silvio Berlusconi
L'avvocato David Mils condannato a 6 anni e 4 mesi
Mills corrotto dal premier. Berlusconi: sentenza clamorosa

Leggi tutto