Berlusconi: "Una magistratura militarizzata mi attacca"

1' di lettura

All'assemblea degli industriali, riunita a Monza, il presidente del Consiglio ha toccato vari temi dall'"alleanza di ferro con la Lega" al suo impegno per la democrazia e la libertà. Nonché del suo essere vittima d'inchieste decennali

Agli industriali riuniti a Monza il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha ricordato non solo la stabilità del governo con riferimento all'"alleanza di ferro con la Lega" ma soprattutto il loro compito a produrre benessere ed economia "perché per la democrazia e la libertà ghe pensi mi'". Rispondendo poi a Emma Marcegaglia, che aveva invitato a spegnere le polemiche, il premier ha detto: "Io non ho mai attaccato nessuno perché il governo non attacca nessuno. C'é una frangia militarizzata della magistratura che attacca me da 15 anni a questa parte".

Leggi tutto
Prossimo articolo