Berlusconi: "La stampa estera sputtana Italia"

Berlusconi
1' di lettura

Il premier alla festa della Libertà di Benevento è tornato ad attaccare i giornali italiani e stranieri: "Danneggiano non solo il presidente del Consiglio ma anche la nostra democrazia e il nostro paese"

Il premier torna a parlare a tutto campo alla festa della Libertà di Benevento. Innanzittutto un nuovo attacco ai giornali italiani e stranieri: "Con le accuse a me sputtanano non solo il presidente del Consiglio ma anche la nostra democrazia e il nostro paese". Poi la politica estera: "Gli accordi con la Libia sono occasione per le nostre aziende". Sul no al nucleare: "E' colpa degli ecologisti di sinistra". Non è mancato un messaggio di incoraggiamento ai terremotati di Messina: "Entro cinque mesi una casa per gli sfollati".

Leggi tutto
Prossimo articolo