Berlusconi: andiamo avanti col ponte sullo Stretto

1' di lettura

Nel giorno dei funerali a Messina il presidente del Consiglio rilancia la politica del governo per il Meridione. Il premier promette case nuove in tempi rapidi per sostituire quelle distrutte o danneggiate dall'alluvione

Andare avanti con la realizzazione del ponte sullo Stretto e contemporaneamente nominare un commissario per accelerare i lavori sulla Salerno-Reggio Calabria. In un'intervista alla Gazzetta del sud Silvio Berlusconi detta la linea del governo per il rilancio delle politiche per il Meridione. Poi la ricostruzione delle case nel Messinese. Utilissima, dice, sarà l'esperienza abruzzese per costruire case nuove per chi ne è stato privato. Il presidente del Consiglio affronta poi i nodi della Calabria. Sarà nominato un commissario per rimettere in sesto le casse della sanità calabrese.

Leggi tutto