Lodo Alfano, al via l'udienza della Consulta

1' di lettura

La Corte Costituzionale decide sull'immunità per le alte cariche dello Stato. Se la legge venisse bocciata il premier potrebbe essere sottoposto a giudizio

Nella sala gialla di palazzo della Consulta affollata di giornalisti italiani e stranieri, ha preso il via l'udienza della Corte Costituzionale sul lodo Alfano, la legge che sospende i processi nei confronti delle quattro alte cariche dello Stato. La Consulta è al plenum, con tutti e 15 i giudici. Dopo aver dichiarato aperta l'udienza, il presidente della Corte, Francesco Amirante, ha passato la parola al giudice relatore, Franco Gallo, per riassumere i motivi dei tre ricorsi contro il lodo Alfano.

Leggi anche:
Il parere di Anna Chimenti sulla seduta della Consulta

Leggi tutto
Prossimo articolo